Categoria: Food

Food

L’aperitivo per tutti.

L’aperitivo per noi ha una grandissima importanza, è il momento della giornata durante il quale vediamo amici che si ritrovano dopo il lavoro, coppie al primo appuntamento, gente che cerca di ritagliarsi il tempo necessario per poter godere di cose buone, quelle che fanno bene all’umore. Del sacrosanto relax!

Tutti diversi, una colorata varietà di persone che, spesso e più che volentieri, riusciamo anche a conoscere meglio.

Come accontentare una così diversa clientela, cercando di fare stare tutti bene?

La varietà si accontenta necessariamente con altrettanta varietà, ed è per questo che l’aperitivo diventa uno dei momenti cruciali della nostra giornata. 

Abbiamo pensato ad un menù di taglieri che potesse essere un punto d’incontro. Torniamo un attimo a quel famoso “primo appuntamento”…Lei mangia di gusto i salumi, ma a lui non piacciono.E il gruppo di amici?Due su cinque sono vegetariani, e Mario adora il pesce.

Perchè privarsi dello stare in compagnia per nulla? Ci pensiamo noi con i nostri taglieri a misura e gusto di tutti!

Scegli il tuo, gusta il tuo vino e ridi, chiacchiera, divertiti e goditi il tuo meritato Peace & Wine!

Food

Nuova stagione, nuovo tagliere: il Carlo Monni.

E’ arrivato l’autunno, con tutti i suoi profumi, la sua freschezza e un grande potenziale: è la stagione giusta per presentare il nostro nuovo tagliere dedicato a Carlo Monni.

Perchè l’abbiamo chiamato così?perchè, dare un nome alle cose, spesso può essere quella spiegazione breve che serve a capire meglio un concetto.

“si, ma perchè Carlo Monni?”Abbiamo pensato ad un tagliere “vicino”, ad un gusto rustico che racconta a pieno i sapori della Toscana, quella verace, goliardica, che non si perde dietro le apparenze ma, in barba alla “puzza sotto al naso”, va dritta al sodo.

Prodotti semplici, saporiti, quelli che si mettono in tavola in famiglia e con gli amici.

Carlo Monni, nato a “Champs sur le Bisence”, come diceva lui, un uomo falsamente non elegante, che sapeva stare fra e con la gente lasciando comunque sempre il segno. Non potevamo far altro che ricordarlo con qualcosa che ci ha subito fatto venire in mente lui: l’uomo che dava del tu alla terra.

Non gli sarebbe piaciuto avere qualcosa di intitolato, questo lo sappiamo, ma facciamo come lui, di testa nostra, perchè amiamo il cibo, il vino e quattro chiacchiere in compagnia!

Food

Eccellenze italiane: il lardo di Colonnata.

Nato nel 1800, sulle Alpi Apuane, in modo quasi fortuito dalle mani di un cavatore che, mettendo del maiale a riposare con degli aromi in una conchetta di marmo, scoprì una tra le più famose eccellenze culinarie d’Italia.

Quando il lardo è diventato così famoso e apprezzato?

Indubbiamente negli anni 70, quando alcuni ragazzi di Colonnata cominciarono a pubblicizzare questo prodotto nelle sagre di paese. In poco tempo la gente ha iniziato a comprarlo facendolo conoscere anche al di fuori della Toscana e, nel 2004, il lardo di Colonnata ha ricevuto il riconoscimento IGP (indicazione geografica protetta).

Perchè vi abbiamo parlato di questa prelibatezza?

Da noi il Lardo ha un posto d’onore, illuminando col suo saporito candore il nostro Artemide, un tagliere ricco di sapori nostrani che diventa un’esperienza sensoriale se abbinato al giusto vino.

quindi…

accomodatevi e godetevi questo splendido viaggio alla scoperta delle eccellenze italiane!

Food

Pesce e Vino. Come gustarli al meglio.

I piatti a base di pesce, spesso e volentieri, vengono gustati con dei vini bianchi, bollicine e alcuni particolari rosè.

Un vino con una buona acidità e sapidità può essere il giusto connubio per poter creare l’equilibrio perfetto, esaltando tutto il gusto del piatto che si sta per mangiare!

Al nostro tagliere di pesce, il Poseidone, fatto di prodotti affumicati, marinati e speziati, potrete tranquillamente abbinare un traminer aromatico, una ribolla gialla, un buon vermentino o una buona bollicina, se si parla di vini bianchi. Un buon rosè di Bolgheri o un Cirò rosato, se si vuole provare un abbinamento più audace ma sicuramente interessante. Il tutto per poter bilanciare al meglio l’affumicatura e la tendenza acida data dalla presenza del limone.

Non resta che mettere in pratica il nostro consiglio e quindi: Buon appetito e cin cin!